FONDAZIONE IRIS CERAMICA GROUP HA DONATO A CROCE ROSSA ITALIANA IL TRUCK SAPIENSTONE DEL TOUR #AROUNDTHETOP

Fondazione Iris Ceramica Group firma una bellissima storia di riconversione, che ha come protagonista il truck SapienStone, lo “showroom itinerante” che per quattro anni ha percorso le principali città italiane ed europee portando il Made in Italy nel mondo con il tour #AroundTheTop e la campagna di comunicazione “People are different and live different. Dress your kitchen”.

FONDAZIONE IRIS CERAMICA GROUP HA DONATO A CROCE ROSSA ITALIANA IL TRUCK SAPIENSTONE DEL TOUR #AROUNDTHETOP

Fondazione Iris Ceramica Group firma una bellissima storia di riconversione, che ha come protagonista il truck SapienStone, lo “showroom itinerante” che per quattro anni ha percorso le principali città italiane ed europee portando il Made in Italy nel mondo con il tour #AroundTheTop e la campagna di comunicazione “People are different and live different. Dress your kitchen”.

Tutto ebbe inizio nel 2016 quando, per lanciare il brand specializzato in top cucina, la holding Iris Ceramica Group acquistò un camion di 12x5,6 metri e lo attrezzò di due cucine con gli innovativi top in gres porcellanato SapienStone con induzione integrata che consentono di cuocere direttamente sulla superficie ceramica. L’obiettivo era far dialogare diverse culture sui numerosi modi di vivere la cucina.

Dopo migliaia di chilometri percorsi tra Napoli, Milano, Berlino, Monaco, Lione, Londra, Birmingham, Lisbona, Barcellona, Madrid e Valencia, il camion è stato donato dalla Fondazione alla Croce Rossa Italiana come mezzo speciale per potenziare le attività di protezione civile e assistenza sanitaria.

Sarà, in particolare, il Comitato Provinciale di Pisa, attivo sul territorio nazionale con oltre 1000 soci, a usare il truck che, a seguito di un accordo in via di discussione con ANCI, potrebbe avere anche la funzione di presidio a supporto di campagne di screening sanitario e vaccinazione anti COVID-19.

La nuova vita del truck SapienStone è iniziata sabato 22 maggio, al Parco di San Rossore di Pisa, dove ha prestato servizio come mezzo di assistenza e supporto di emergenza in occasione del Longines FEI Endurance World Championship 2021, i campionati mondiali di endurance, specialità equestre di regolarità che, quest’anno, ha visto in competizione cavalli e cavalieri provenienti da 35 nazioni, in rappresentanza di 5 continenti, su un percorso lungo 160 km all’interno della tenuta.

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy